Le vie d’acqua: da Lucca a Pisa seguendo gli acquedotti

livello difficileQuesta bellissima escursione inizia da Lucca, dove si arriva comodamente con il treno e prosegue seguendo il tracciato dell’acquedotto Nottolini, fino a località Guamo. Si risale il versante della montagna passando per imponenti costruzioni e bottini di ispezione dell’acqua fino ad entrare dentro un bosco su single track. Si continua su strada bianca arrivando a Santallago e discendiamo nel versante pisano arrivando ad Asciano, dove troviamo un altro acquedotto che ci condurrà a Pisa. Anche qui si riutilizzerà il treno per tornare a casa.

Lunghezza: 43 km circa

Tempo: 5 ore

Dislivello: 800 mt

Ciclabilità: 98%

Fondo:  70% sterrato, 30% asfalto (strada scarsa viabilità)

Grado difficoltà: difficile

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...